Ex art. 52 CCNL Unionmeccanica Confapi

A partire dal 15 gennaio a disposizione dei lavoratori strumenti di welfare per un valore complessivo di € 150,00

In accordo con quanto previsto dalla dichiarazione comune firmata in data 12 gennaio 2021 da Unionmeccanica Confapi e Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil e in considerazione di quanto previsto dall’art. 90 del CCNL per le lavoratrici ed i lavoratori addetti alla piccola e media industria metalmeccanica, orafa ed alla installazione di impianti sottoscritto in data 3 luglio 2017, si comunica che a partire dal 15 gennaio 2021 le aziende dovranno mettere a disposizione dei lavoratori gli strumenti di welfare per un valore complessivo di € 150,00 secondo le modalità previste dall’art. 52 del sopracitato CCNL.

Dichiarazione comune 12 gennaio 2021