Imballaggi riutilizzabili impiegati in circuiti controllati e monitorati

CONAI informa: nuovo modulo di autodichiarazione

Nella Guida CONAI 2021 è stato aggiunto un nuovo modulo di autodichiarazione Modulo 6.11_imbaggi riutilizzabili e istruzioni da rilasciare ai fornitori di tali tipologie di imballaggi (quali, pallet, casse, etc.) per usufruire della totale esenzione del contributo ambientale CONAI prevista alla lettera a) della Circolare CONAI del 5 aprile 2012.

In particolare, l’esenzione riguarda gli imballaggi strutturalmente concepiti per un uso generalmente pluriennale adibiti alla movimentazione di merci (dalle materie prime ai prodotti finiti): i) sia nell’ambito di uno stesso stabilimento industriale  o di un medesimo polo logistico (appartenenti allo stesso soggetto giuridico); ii) sia tra più unità locali (siti produttivi, poli logistici, punti vendita) purché appartenenti al medesimo soggetto giuridico o al medesimo gruppo/rete industriale o commerciale.

Il nuovo modulo sostituisce di fatto le autocertificazioni a testo libero finora utilizzate dalle imprese utilizzatrici di tali imballaggi, le quali hanno in alcuni casi manifestato al Conai l’esigenza di disporre di un modulo univoco che possa superare rischi di dubbi interpretativi in merito alla specifica agevolazione contributiva.

Ricordiamo infine che il modulo è disponibile anche nel sito istituzionale di CONAI, al servizio dichiarazioni on line “Area Autodichiarazioni per casi particolari”.

La Struttura Tecnica di CONFAPI Servizi Toscana SRL è a disposizione delle imprese interessate per la miglior gestione di tutte le pratiche connesse al CONAI e degli altri Consorzi Obbligatori.