Il nuovo marchio UKCA sostituisce la marcatura CE dopo la BREXIT

Il vecchio marchio sarà ancora accettato nel Regno Unito fino al 31 dicembre 2021

Il marchio UKCA (UK Conformity Assessed, valutazione di conformità UK) è il nuovo marchio di certificazione di prodotto del Regno Unito che sostituisce la marcatura CE (ricordiamo che la marcatura CE riguarda il settore “non alimentare”) dopo l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea.

La sua apposizione testimonierà che il prodotto è conforme a tutti i requisiti legislativi del Regno Unito e che le procedure di valutazione della conformità sono state completate con successo.

Il marchio UKCA è utilizzato dal 1 gennaio 2021 per contrassegnare le merci immesse sul mercato della Gran Bretagna cioè Inghilterra, Galles e Scozia. Per l’Irlanda del Nord rimane attualmente necessaria la marcatura CE.

Per ottenere la certificazione del marchio UKCA occorre rivolgersi agli organismi britannici accreditati UKCAS, organismi riconosciuti dal “Department for Business, Energy & Industrial Strategy” del Governo del Regno Unito; i requisiti tecnici, i processi e gli standard di valutazione richiesti per questo marchio non sembrano differire in modo significativo da quelli previsti per la marcatura CE.

E’ stato comunque previsto un periodo transitorio, il marchio CE sarà ancora accettato nel Regno Unito fino al 31 dicembre 2021.

Il marchio UKCA diventerà obbligatorio dal 1 gennaio 2022.

Ricordiamo nell’occasione che l’Agenzia ICE assiste le aziende italiane gratuitamente sulle problematiche relative alla BREXIT.

Author avatar
Confapi Servizi
http://confapiservizitoscanacentro.it