Decreto Legge del 18 dicembre 2020 “Decreto Natale”

Questi in sintesi le disposizioni previste

La Toscana da domenica 20 dicembre è tornata in  ZONA GIALLA, ma solo sino al 23 dicembre 2020.

Potranno riaprire bar e ristoranti ma solo sino alle 18,00. Consentito l’asporto sino alle 22,00 e le consegne a domicilio senza restrizioni.

Secondo il nuovo Decreto Legge del 18 dicembre 2020 invece dal 24 al 27 dicembre, dal 31 dicembre 2020 al 3 gennaio, 5 e 6 gennaio 2021 tutta l’Italia sarà in ZONA ROSSA:

  • Sono vietati gli spostamenti tra Regioni. Restano consentiti solo spostamenti per lavoro, salute e necessità.
  • Chiusi negozi, centri estetici, bar e ristoranti.
  • Consentiti dalle ore 5,00 alle ore 22,00 visite ad amici e parenti al massimo in 2 persone. I minori di 14 anni, persone con disabilità e conviventi non autosufficienti sono esclusi dal conteggio.
  • Consentita attività motoria nei pressi della propria abitazione e consentita attività sportiva all’aperto ma solo in forma individuale.
  • Consentito il servizio di asporto fino alle 22,00 e consegna a domicilio senza restrizioni.
  • Aperti supermercati, beni alimentari e di prima necessità, farmacie e parafarmacie, edicole, tabaccherie, lavanderie, parrucchieri e barbieri, chiese e luoghi di culto fino alle 22,00.

Il 28-29-30 Dicembre 2020 e il 4 Gennaio 2021 l’Italia sarà in ZONA ARANCIONE:

  • Chiusi bar e ristoranti. Consentiti asporto e consegne a domicilio.
  • Consentiti spostamenti all’interno del proprio Comune (nei piccoli Comuni fino a 5000 abitanti, possibili spostamenti nel raggio di 30 Km).
  • Aperti i negozi fino alle ore 21,00.

Tutte le FAQ e l‘analisi delle singole disposizioni al seguente link: http://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638

Author avatar
Confapi Servizi
http://confapiservizitoscanacentro.it