Bandi per i contributi per sostituire i veicoli più inquinanti

Comune di Firenze, Bando sostituzione mezzi: proroga al 30 settembre 2021 

Il Comune di Firenze ha prorogato al 30 settembre p.v. i bandi per l’erogazione di contributi economici per l’acquisto dei veicoli a basse emissioni in vista dello stop ai diesel inquinanti in centro e nella fascia di viale Gramsci in vigore dal 31 marzo u.s.: si tratta degli incentivi destinati sia ai cittadini residenti sia ai soggetti giuridici (micro, piccole e medie imprese, ai lavoratori autonomi titolari di partita iva ed agli enti del terzo settore) con sede nel Comune di Firenze.

Il termine per presentare la documentazione è fissato alle 12 del 31 dicembre 2021: i veicoli ammessi a contributo sono quelli con ALIMENTAZIONE ELETTRICA, IBRIDA, A GAS, BIFUEL O A BENZINA ED ESSERE CONFORMI ALLA CATEGORIA EURO 6.

I contributi potranno essere concessi per i veicoli acquistati a partire dalla pubblicazione del bando e vengono erogati solo per acquisti con contestuale rottamazione di un mezzo appartenente alle categorie sottoposte a divieto salvo esaurimento del fondo disponibile. L’entità del contributo non può superare il 50% del costo totale (esclusa Iva e messa in strada).

ATTENZIONE! le domande devono essere presentate, solo online con le credenziali SPID sul sito della SAS (www.serviziallastrada.it ).

I bandi sono consultabili alla pagina https://www.comune.fi.it/pagina/amministrazione-trasparente/sovvenzioni-contributi-sussidi-e-vantaggi-economici