Riduzione spesa delle bollette di energia elettrica e  gas metano, IV trimestre 2021

Sulla G.U. Serie Generale n.231 del 27-09-2021 è stato pubblicato il Decreto Legge 27 settembre 2021, n.  130  titolato “Misure  urgenti  per  il  contenimento  degli  effetti  degli  aumenti  dei  prezzi  nel settore elettrico e del gas naturale”; il provvedimento, si è reso necessario per mitigare i rincari delle tariffe dell’Energia elettrica e del gas metano.

In particolare, il D.L. dispone all’articolo 1 per il settore elettrico, l’annullamento per il IV trimestre delle aliquote relative agli oneri generali di sistema applicate alle utenze domestiche e alle utenze non domestiche in bassa tensione con potenza disponibile fino a 16,5 kW.

Per le altre utenze elettriche (Basse Tensioni e Medie Tensioni superiori a 16,5 kW) si conferma la riduzione degli oneri già attuata nel terzo trimestre 2021 (pari ad una riduzione media della spesa di 2,5 c€/KWh).

Per il comparto gas, all’articolo 2 il decreto prevede la riduzione temporanea dell’Iva al 5% (oggi al 10  e  al  22%  a  seconda  del  consumo)  per  il  combustibile  usato  per  gli  usi  civili  e  industriali  nelle fatture emesse per i consumi stimati o effettivi dei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2021 (l’Iva sarà al 5% anche sulla differenza ricalcolata tra consumi effettivi e stimati).

Sempre per il gas, alla riduzione dell’Iva si aggiunge l’annullamento per tutti –  sempre  nel  IV trimestre – delle aliquote relative agli oneri generali (pari ad una riduzione media della spesa degli oneri generali pari a circa 2.75 c€/mc).

 

Leggi il testo integrale del Decreto Legge 27 settembre 2021, n.130 a questo link:

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/09/27/21G00141/sg